Sagre enogastronomiche a Lido Marini e dintorni

Il turismo enogastronomico è un nuovo modo di viaggiare che sta conquistando un numero sempre crescente di appassionati. Le sagre estive in Salento, propongono degustazioni, folk popolare, rassegne di prodotti tipici, per organizzare anche solo un fine settimana in una delle splendide località del sud della Puglia.
Si potrà far capo all’incantevole località di Lido Marini, geograficamente al centro di numerosi eventi e manifestazioni per poi raggiungere di volta in volta la località d’interesse. Numerosi stand enogastronomici nei vari paesi dei dintorni, offriranno sempre una gran varietà di specialità che coinvolgono i visitatori e le serate saranno allietate da musica popolare.

Ad Alliste, a soli una quindicina di chilometri da Lido Marini, a luglio si tiene la famosissima Sagra te le cose nosce (“delle cose nostre”) ove vengono presentati i prodotti tipici locali, come i cardi gratinati e le rape “fucate”.
Ad Aprile, sempre ad Alliste, durante la Fiera della Madonna dell’Alto si svolge un mercato tipico con la vendita di dolciumi caratteristici del salento, come il pasticciotto leccese, la pasta di mandorla, le cartellate, direttamente in riva al mare.

Mercati in riva al mare

Mercati in riva al mare

Anche Mancaversa si raggiunge in pochi minuti d’automobile da Lido Marini; qui la festa popolare e tradizionale, prevede anche una fiera e un mercato per valorizzare i prodotti della terra salentina. La Sagra all’inizio di agosto, prende il nome di sagra del panino extralungo, in cui vari personaggi si contendono il primato della preparazione del panino più lungo condito con ricotta piccante, acciughe, verdure e quant’altro. Durante la sagra, ad accompagnare le altre delizie del palato quali spaghetti con le triglie e pasta con mollica di pane e acciughe, una fornita cantina con i migliori vini pugliesi e nazionali.
Sempre a Mancaversa, la Sagra tu furese (cioè del contadino) l’8 agosto vede la presentazione di prodotti a base di olio extravergine di oliva, passata di pomodoro, sughi pronti, pane fatto in casa.

A Gallipoli, sul litorale ionico, a pochi chilometri da Lido Marini, alla metà di Luglio la sagra dove gustare i piatti tipici salentini o assaporare fantastici cocktail per un magico dopocena in compagnia, prende il nome di “Strade Golose”. Anche i turisti che vogliono consumare un pasto veloce e gustoso, possono approfittarne perché gli stand offriranno la pasta fatta in casa con acqua e farina, e i legumi da sempre caratteristici di questi luoghi, ancora molto usati nella cunina salentina.


Da questo binomio infatti nasce un nuovo piatto tipico, “ciceri e tria” radicato ormai della cucina salentina, una cucina che ha la caratteristica di essere perpetuata attraverso i vari eventi enogastronomici, e di aver saputo conservare nel tempo una preparazione sincera, gustosa e decisa nei sapori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *