Bellezze turistiche ed artistiche vicino a Lido Marini

Da Lido Marini, percorrendo in lungo ed in largo la costa salentina si incontrano diverse località che vale la pena di visitare. Si può fare una divisione tra le attrattive di carattere naturalistico e balneare, e quelle invece di carattere storico artistico.

Tra le prime le altre marine di Ugento, come Torre San Giovanni, oppure Torre Mozza con il suo panorama dominato dall’austera torre circolare che svetta bianca su una distesa di macchia mediterranea. Più a sud altri panorami di spiagge da lasciare senza fiato, TorrePali, con la sua torre diroccata che svetta tra le acque del mare, Pescoluse, forse una delle spiagge più fantastiche del Salento, con i suoi 8 chilometri di spiaggia pressochè incontaminata.

lido-marini-37
Ancora più a sud il dolce paese di Torre Vado, con il suo porticciolo turistico e le tante occasioni di godersi un buon pranzetto o una cenetta deliziosa. Quando si è superato Torre Vado si intravedono, lungo la costa, le grandi pareti di scogli che preannunciano il bel panorama del litorale di Santa Maria di Leuca, fantastico incontro tra i mari Adriatico e Mediterraneo, che in molti sostengono si possa intuire se non addirittura vedere chiaramente contemplando le sfumature cromatiche delle acque proprio davanti alla cittadina.

A nord di Lido Marini le basse scogliere di Capilungo, di Torre Suda, di Marina di Mancaversa, fino a toccare Punta del Pizzo che si avventura nel mare racchiudendo le spettacolari ricchezze del grande golfo di Gallipoli.

Tra le attrattive storico architettoniche ricordiamo le testimonianze archeologiche di Salve, i resti della civiltà messapica che si possono ammirare ad Ugento, le belle cittadine dell’entroterra immerse in panorami verdeggianti di ulivi e vigne, come Presicce, Acquarica del Capo, Miggiano, Altessano, Castrignano del Capo, le masserie sparse nelle campagne, alcune trasformate in deliziosi ed accoglienti agriturismi per assaporare il meglio della cucina realizzata con i prodotti locali.

Per chi ha del tempo da non mancare le città d’arte, raggiungibili con pochi chilometri di auto o grazie alla rete di trasporti su ferrovia e bus, Castro ed il suo splendido centro storico medievale, ed il magnifico panorama di grotte, Otranto con il suo castello e le sue chiese gotiche e romaniche, Gallipoli arroccata sul mare, Nardò e la sua chiesa Cattedrale dichiarata monumento nazionale, e per finire il capoluogo, Lecce, con le sue chiese e palazzi barocchi, a parere di tanti tra le più belle creazioni del barocco non solo italiano.

La cucina del Salento a Lido Marini

Sole e mare, una magnifica campagna florida di ulivi e vigne, una bella serie di cittadine che racchiudono preziosi gioielli di storia ed architettura, le chiese gotiche e romaniche, lo splendore floreale del barocco leccese, i castelli medievali, le torri, le masserie ed i casali fortificati, tutto questo è il Salento, ed anche molto di più.

Uno delle attrattive del Salento che potrete anche gustare nei tanti ristoranti di Lido Marini e che non pochi mantengono come sublime ricordo delle loro vacanze trascorse in questa terra generosa è rappresentata dalla cucina.

lido-marini-29

Una cucina che assume in se la sapienza delle natiche culture agricole e pastorali, e quindi ricca di quegli ingredienti tipici della dieta mediterranea, ortaggi, frutta, pesce, che da millenni hanno costituito la base dell’alimentazione delle popolazioni locali. Non si tratta di una cucina raffinata ed elaborata, proprio perchè la genuinità dei prodotti della terra e del mare gioca un ruolo fondamentale. Le verdure cresciute sotto il cocente sole salentino sono infatti ricche di gusto, e generalmente vengono stufate a fuoco lento, per mantenerne inalterato il gusto intenso, talvolta leggermente amaro e piccante, come nelle cime di rapa, nella senape, nelle tante erbe che ancora oggi si possono trovare allo stato selvatico nelle campagne.

Ad esse si può accompagnare la pasta fatta in casa, dalle orecchiette agli strascinati ai cavatelli, che assorbono con delicatezza il liquido di cottura delle verdure diventando un complemento ideale con cui accompagnarle. Con le verdure si accompagnano magnificamente anche le pittule, delle frittelle di pasta di pane, favolose se gustate insieme con cipolle e cavolfiori.

Il pesce, generosamente fornito dal mare lo si può trovare cucinato semplicemente fritto o alla griglia o in sfiziose preparazioni frutto della tradizione locale, come lo scapece, una marinatura a base di aceto con cui si accompagna il pesce azzurro, i polipi stufati, le cozze servite com pomodoro e pane pesto. Della tradizione salentina anche le carni di agnello, del quale qua si fanno manicaretti deliziosi a base di interiora ripiene e grigliate sulla brace.

Su tutto trionfa, immancabile ed imperdibile, lolio di oliva di Puglia, una vera delizia che da ai piatti già ricchi di sapore quel tocco che rende la cucina salentina una vera prelibatezza. E non perdetevi l’occasione di gustare i vini salentini!

Stabilimenti balneari a Lido Marini

Lido Marini è indiscutibilmente, tra le marine di Ugento, quella più rinomata e conosciuta soprattutto per la presenza di tanti stabilimenti balneari che ne fanno la meta preferita da chi desidera trascorrere le vacanze al mare tra mille comodità. Ombrelloni e sedie sdraio, lettini ed attrezzature sportive per tenersi in forma e divertirsi sulle placide ed incantevoli acque della località, e sulle sue lunghe spiagge non mancano.

Qui siamo il quel tratto di costa salentina particolarmente fortunato per chi ama le lunghe spiagge, la sabbia fine dorata o bianca, ed i mare che sprofonda dolcemente, permettendo anche ai più piccoli di trascorrere giornate indimenticabili sul bagnasciuga.

lido-marini-16

Non solo, ma qui a Lido Marini le giornate in spiaggia possono essere davvero lunghissime, partire dal mattino presto e terminare la sera all’ora dell’aperitivo o, per chi volesse anche in tarda serata. Tanti infatti gli stabilimenti balneari che si trasformano alla sera in piacevoli cocktail bar, con musica, ed indimenticabile è trascorrere qui le ore del tramonto, quando il sole scende all’orizzonte in una festa di colori spettacolari.

Il paesaggio è reso ancora più ammaliante dal suo aspetto “tropicale”, una delle caratteristiche comuni questa a tutte le spiagge che si affacciano sul mare vicino a Salve. Una di queste, Pescoluse, che dista da Lido Marini solo qualche chilometro, ha conquistato addirittura l’appellativo di “Maldive del Salento”, proprio a significare quanto questa località non abbia nulla da invidiare a ben più blasonate località tropicali, con il vantaggio, notevole, di essere decisamente più vicina da raggiungere per il pubblico italiano.

Siamo poi, qui a Lido Marini, nel cuore del Salento, una terra che in quanto ad attrattive ha molto da offrire a visitatori e turisti, non solo belle spiagge. Un esempio tra tutti la splendida cucina salentina, che proprio nei tanti locali affacciati sulla spiaggia potrete gustare in tutta la sua genuinità, sia durante la pausa del pranzo, quando il sole sulla spiaggia si fa cocente e desiderate un po’ di frescura, sia alla sera, quando dal tramonto in avanti una deliziosa cenetta in riva al mare conclude in bellezza una giornata indimenticabile.